Pagina di arrivo » Campionato » Retrospettiva il 2. campionato svizzero sulla protezione dei dati

Retrospettiva sul 2° Campionato svizzero della protezione dei dati del 30.11.2013

 

100 giovani, 100 premi e 100 facce sorridenti. Solo vincitori al 2° Campionato svizzero della protezione dei dati tenutosi a Lucerna. I dodici gruppi in cui sono stati suddivisi i partecipanti al campionato si sono visti assegnare dei compiti davvero impegnativi. Chiamate con nomi presi a prestito dal mondo digitale, come Cyberspace, Download e Cookies, le squadre si sono messe a caccia di punti con grande zelo e impegno.

 

Per prima cosa, ogni gruppo doveva affrontare i compiti delle sei postazioni del "NetLa-Foxtrail", il tutto nella cornice, perfetta per l'occasione, del Museo dei trasporti e delle sue attrazioni. Alla Media Factory, una sorta di mini-studio TV, le squadre dovevano per esempio spiegare il significato del nome del proprio gruppo. I partecipanti dovevano inoltre trovare i concetti corretti scritti su tappetini per mouse che erano stati in precedenza nascosti in tutto il Museo dei trasporti.

 

Dopo 90 minuti, ogni gruppo tornava dal "NetLa-Foxtrail" con un proprio bottino di punti. Tempo per la pausa pranzo con il lunch pack, e per i giovani la gara continuava con il "Quiz NetLa". Qui ogni gruppo doveva rispondere correttamente e il più rapidamente possibile a tre domande sulla protezione dei dati e della personalità. I vari team si sono distinti risolvendo moltissime domande senza problema alcuno. Fortunati vincitori del campionato sono infine risultati essere i membri del gruppo "Webmaster", che hanno potuto scegliere per primi quali degli attrattivi premi portarsi a casa.

 

Il 2° Campionato svizzero della protezione dei dati ha mostrato quanto bambini e adolescenti riescano ad apprendere attraverso il gioco. La campagna di sensibilizzazione seguirà perciò anche in futuro questo approccio. Hanspeter Thür, incaricato federale della protezione dei dati e della della sfera privata e oratore principale al campionato, si è detto molto soddisfatto del livello di conoscenza messo in mostra dai partecipanti. Con l'adozione del "Quiz NetLa" come strumento didattico siamo fiduciosi che la campagna potrà presto vantare un'altra pietra miliare.

Consiglio della settimana

Facebook legge i vostri post già mentre li inserite

Che facebook memorizzi quello che postate è ovvio. Ora però uno studio ha svelato che facebook è...

Cat: Surfen

Video

Ordinazioni

Il "Quiz NetLa" come gioco a carte

Il nuovo "Quiz NetLa" esiste anche come gioco a carte. I mazzi sono di 36 carte di formato tascabile. Li potete ottenere pagando una quota di partecipazione di 5 franchi.
Vai al formulario di ordinazione

Like us on Facebook

Una campagna del Consiglio per la protezione della personalità e dell’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza.